Area euro, nuovi dati macro in attesa

La stima finale in area euro dovrebbe confermare a novembre il PMI composito in aumento a 54,1 punti da 53,3 punti. Anche l’indice per i servizi ci aspettiamo che sia confermato in avanzamento a 54,1 punti da 52,8 punti di ottobre. Il livello del composito è aumentato, nel trimestre in corso, a 53,6 punti da 52,1 punti ed è coerente con una crescita del PIL Eurozona attorno a 0,4 per cento trimestre su trimestre nella parte finale
dell’anno. Leggi tutto “Area euro, nuovi dati macro in attesa”

Come funzionano (e quali sono) gli integratori per dimagrire

Gli integratori per dimagrire costituiscono un’utile forma di sostegno alla propria alimentazione e al proprio stile di vita.

Un supporto che molte persone trovano fondamentale e indispensabile per poter perdere peso con sostenibilità e con equilibrio, e il cui funzionamento è determinato da diverse tipologie di meccanismi, con i quali sarebbe bene cercare di prendere immediatamente la giusta dimestichezza. Leggi tutto “Come funzionano (e quali sono) gli integratori per dimagrire”

Market mover, tutti gli appuntamenti della settimana

Numerosi i dati in uscita nell’Eurozona per questa settimana. A conclusione della tornata di indagini di fiducia di novembre, l’indice della Commissione Europea potrebbe anzitutto mostrare una fisiologica correzione, mentre in Italia il morale sia delle aziende che dei consumatori è atteso in miglioramento. Le stime preliminari di novembre dovrebbero mostrare l’inflazione in accelerazione di un decimo a 0,6 per cento nell’Eurozona e in Spagna, a 0,9 per cento in Germania, in rialzo di due decimi a 0,1 per cento in Italia e stabile a 0,5 per cento in Francia. Leggi tutto “Market mover, tutti gli appuntamenti della settimana”

Trump vince le elezioni, per il dollaro si torna alla normalità

La vittoria di Trump ha mandato in (quasi) tilt i mercati finanziari, ma lo shock sembra esser stato digerito in tempi incredibilmente rapidi, con conduzione in un contesto di normalità nell’arco di pochissime ore. Leggi tutto “Trump vince le elezioni, per il dollaro si torna alla normalità”

Employment report USA conferma quando di miglioramento

Negli Stati Uniti, gli attesissimi dati sul lavoro non hanno tradito (se non parzialmente) le attese di conferma del miglioramento del mercato occupazionale e di crescita economica graduale ma consolidata. Dunque, una nuova freccia sembra essere stata riposta nell’arco delle motivazioni che la Federal Reserve può acquisire per poter riportare in incremento la propria strada dei tassi già entro la fine dell’anno. Leggi tutto “Employment report USA conferma quando di miglioramento”

Perchè soffriamo di emorroidi?

Le emorroidi sono una condizione che riguarda tantissimi italiani, ogni giorno. E sebbene non vi siano delle piene certezze sulla loro comparsa, è possibile comunque ricordare come circa il 40% della popolazione adulta nazionale soffra di questa malattia, a causa di una lunga serie di cause e di fattori di rischio che contribuiscono a favorire la formazione di tale infiammazione. Leggi tutto “Perchè soffriamo di emorroidi?”

Fisco verso apertura dichiarazione precompilata a nuove categorie

L’esigenza di sviluppare delle relazioni di maggiore fiducia reciproca i rapporti tra Fisco e contribuenti sta influenzando le prossime novità che il governo Renzi sta elaborando per poter sviluppare un più positivo network di relazioni. Un’esigenza che impone, innanzitutto, di procedere alla risistemazione dei servizi di assistenza, consulenza e controllo dell’Agenzia, in maniera tale che siano più facilmente accessibili, più scuri e più efficaci in capo ai contribuenti, che spesso lamentano la difficoltà di poter avere accesso alle procedure di adempimento tributario, con conseguente perdita di tempo (e dunque di denaro). Leggi tutto “Fisco verso apertura dichiarazione precompilata a nuove categorie”

Pokemon Go anche in Italia: ecco cosa ci aspetta

Pensavate di esservi liberati dei Pokemon, i piccoli mostri combattenti che da vent’anni assediano tv, videogiochi, merchandising di varia natura, e non solo? Ebbene, non solo vi siete sbagliati, ma presto potreste addirittura convertirvi alla Pokemon – mania. Merito di Pokemon Go, il primo gioco dei Pokemon su smartphone e, soprattutto, il primo gioco a sfruttare la realtà “aumentata” in maniera così virale da divenire un vero e proprio fenomeno di massa. Leggi tutto “Pokemon Go anche in Italia: ecco cosa ci aspetta”

Alitalia “brucia” 500 mila euro al giorno

Tra conti da migliorare e grandi ambizioni per il futuro, il presidente del consiglio di amministrazione di Alitalia, Montezemolo, e l’amministratore delegato Cremer Ball, hanno illustrato alla Commissione Trasporti i conti dell’azienda, nei quali spiccano 400 milioni di euro di investimenti per il solo 2016. Leggi tutto “Alitalia “brucia” 500 mila euro al giorno”

C’è una nuova Barbie in giro (e fa discutere)

il mondo delle Barbie si arricchisce di una new entry. Una bambola che vuole sviluppare videogiochi. E che fa discutere, anche se, forse, in misura inferiore rispetto a quanto non avesse fatto la sua collega di sei anni fa, quando comparve una Barbie che voleva diventare ingegnere informatico, ma solo aiutando i colleghi maschi. Una visione di femminilità evidentemente non proprio in linea con l’emancipazione, che ora Mattel cerca di correggere attraverso il progetto di Barbie Game Developer. Leggi tutto “C’è una nuova Barbie in giro (e fa discutere)”